Orti sociali Bagnolo Cremasco

18:00 in Eventi da Matteo Bianchessi

Il progetto nasce dalla volontà dell’Amministrazione di Bagnolo  Cremasco di promuovere la sostenibilità e la sensibilità ambientale, attraverso la socializzazione, un miglioramento del benessere delle  persone e la valorizzazione delle tradizioni e delle radici contadine.

L’intenzione dell’Amministrazione è quella di coinvolgere il più  possibile pensionati soli e che non hanno a disposizione spazi verdi.
L’area a disposizione del progetto sarà di circa 700mq, sul retro di un  nuovo giardinetto comunale nel quartiere Gaeta creato a ricordo dei 150  anni dell’Unità d’Italia.
I cittadini che desiderassero gestire un lotto dovranno:
  • avere la residenza a Bagnolo Cremasco
  • non aver ottenuto altri orti in gestione per se o per latro  componente la famiglia
  • non essere proprietari di terreni o giardini coltivabili
  • essere in grado di provvedere direttamente alla coltivazione  dell’orto
Un regolamento per la gestione del progetto è stato approvato in  Consilio Comunale e le richieste di gestione di un lotto potranno essere  inoltrate fino a sabato 25 Febbraio 2012.

L’area a disposizione permetterà di  accontentare 9-10 richieste, mediante un’assegnazione triennale, mentre  un lotto sarà destinato ad un progetto di inserimento persone in  difficoltà (in carico ai servizi sociali e Caritas) gestito da Comunità  Sociale Cremasca (un progetto che coinvolgerà altri 5 comuni Cremaschi).
Nei prossimi mesi l’Ass. Ambiente/Territorio del Comune di Bagnolo Cremasco Lorenzo Pollastri (che ringraziamo per la segnalazione dell’iniziativa) inviarà al portale delle foto con i primi “lavori”.
Per maggiori informazioni: www.comune.bagnolocremasco.cr.it
Rating 4.33 out of 5
[?]