Progetto PLASTIC: A NEW LIFE, OUT THE SEA

09:52 in Eventi da Matteo Bianchessi

plastic-ness

Plastic-Ness

GIRO DEL MEDITERRANEO IN BARCA A VELA

Partenza dal Porto di Pisa nel mese di giugno 2020 e rientro a Marina di Pisa a settembre 2022.

Danno a tutti l’opportunità di andare a bordo e condividere con loro il viaggio per 1 settimana oppure 2 settimane, in base alla disponibilità di ciascuno.

Il costo dell’imbarco è inferiore a qualsiasi charter a patto che condivida con loro la missione e faccia parte effettiva dell’equipaggio.

La loro barca sarà in navigazione da giugno a settembre di ogni anno.
Vengono comunicate tramite la pagina facebook,  le città in cui sarà possibile imbarcarsi e sbarcare in maniera che ognuno faccia la scelta sulla data e il luogo che più gli interessa.

Pagina facebook: https://www.facebook.com/plasticness/

A settembre 2020 dovrebbero trovarsi a Tunisi e ripartire a giugno 2021 , probabilmente da Malta e seguendo la rotta di Grecia e tutta la costa della ex Iugoslavia arrivare a Trieste per settembre 2021.
Ripartenza da Trieste a giugno 2022 ed arrivo a Pisa a settembre 2022.

L’associazione “Plastic-ness” fondata nel 2015 da un gruppo di amici velisti, ha come obbiettivo la sensibilizzazione e l’educazione ambientale ai bambini delle scuole elementari e medie, proponendo un programma di giornate educative presso le scuole del territorio. L’indirizzo che l’associazione si è proposta è la salvaguardia del mare dalla plastica ed in particolare dalle microplastiche presenti ormai in tutti i mari ed in particolare nel mar Mediterraneo.

Per fare ciò hanno stretto una collaborazione con il progetto Plastic Buster coordinato dall’Università degli Studi di Siena con cui svolgono diverse iniziative tra cui la giornata che si ripete ogni anno la seconda domenica di giugno presso il porto di Marina di Pisa.

Attraverso il progetto “PLASTIC : A NEW LIFE,OUT THE SEA” ,che vedrà la luce a giugno 2020, l’associazione intende toccare tutte le coste che si affacciano sul Mediterraneo, incontrare le comunità locali e i media e portare il messaggio che ancora si può fare qualcosa per salvare questo splendido e prezioso mare nostrum altrimenti destinato al soffocamento.
Si calcola che nel 2050 in mare ci sarà più plastica che pesci e possiamo immaginare le conseguenze anche per la nostra stessa sopravvivenza.

Tutti insieme possiamo fare qualcosa per evitare tutto ciò, bastano piccoli gesti quotidiani per fermare questo degrado. Aiutaci anche tu partecipa al viaggio che stiamo organizzando: potrai essere testimone diretto e potrai portare ad altri la tua esperienza.

Le adesioni inizieranno nel mese di gennaio 2019, per chiedere informazioni dettagliate puoi contattare Filippo Murina al tel. 338 3876273 o scrivere direttamente sula pagina Facebook: https://www.facebook.com/plasticness/

Condividete questo progetto: il futuro.

Rating 3.00 out of 5
[?]